AZZURRE IN FINALE NELLA NATIONS LEAGUE

L’Italia ha battuto le padrone di casa della Turchia 3-0 (25-18; 27-25; volando in finale di VNL al termine di una partita perfetta a cui hanno fatto da cornice quasi 11mila spettatori tra i quali il presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Giuseppe Manfredi. Le campionesse d’Europa in carica, alla decima vittoria consecutiva in VNL, hanno impresso il proprio ritmo al match e per niente intimorite dalla bolgia turca hanno mandato completamente fuori giri il gioco delle ragazze di Giovanni Guidetti. Ad attendere in finale le azzurre c’era il Brasile che nel match inaugurale della giornata aveva superato la Serbia 3-1. Per l’Italia quella di domani contro il Brasile sarà la prima finale in assoluto con il format a 8 squadre e la terza in assoluto, sempre con il Brasile, considerando World Grand Prix e VNL. Appuntamento fissato per domani alle 17:30 italiane (diretta su Sky Sport Uno e in streaming su NOW, Volleyball World TV e sulla piattaforma gratuita Rai Play), quando l’Italia proverà a salire sul gradino più alto del podio, impresa mai riuscita alle azzurre tra World Grand Prix e VNL (già tre finali disputate).

ITALIA – TURCHIA 3-0 (25-18; 27-25; 25-22)

ITALIA: Orro 1, Pietrini 8, Danesi 10, Egonu 27, Bosetti 10, Chirichella 4, De Gennaro (L). Malinov, Lubian, Gennari, Sylla. N.e: Bonifacio, Fersino, Nwakalor. All. Mazzanti

TURCHIA: Erdem 11, Ozbay, Baladin 8, Gunes 8, Karakurt 14, Sahin 4, Akoz (L).  Sahin E 1, Boz 1, Aydin. N.e: Arici, Senoglu, Ismailoglu, Aykac. All. Guidetti

Arbitri: Rene Kariona Noemi (Arg) e Khattab Taghrid (Egy)

Durata: 24’, 30’, 27’.

Spettatori: 11.000.

Italia: 2 a, 9 bs, 9 m, 19 et.

Turchia: 2 a , 8 bs , 5 m , 19 et.

error: Content is protected !!