LA “GRANFONDO DELL’EST EST EST”: IL NUOVO PERCORSO …

Tante novità per la Granfondo dell’Est! Est!! Est!!! Che vede avvicinarsi il giorno della sua 17esima edizione, prevista per il 31 luglio. Domenica intanto si potrà prendere parte alla prova ufficiale del nuovissimo percorso di 43 km per 1.500 metri di dislivello, la grande sorpresa di quest’anno, pronto ad attirare anche coloro che della manifestazione di Montefiascone sono ormai habitué che si presentano al via tutti gli anni. Il tracciato è stato definito nei particolari proprio in queste ultimissime ore. La partenza è stata fissata per le ore 7:30 dagli impianti sportivi di Via Giuseppe Contadini, orario anticipato per cercare di alleviare gli eventuali problemi legati alla calura estiva.

Sin dalla partenza la gara offrirà pane per i denti dei biker, con la Salita del Diavolo, 1 km alla pendenza del 16%, ideale per fare selezione; dopo la seconda salita, i 1.300 metri di Mentuccia la situazione sarà già delineata e i concorrenti si addentreranno in una fitta serie di single track fino ad arrivare al lungo lago, non senza aver affrontato anche discese molto tecniche. Qui ecco la terza salita, di Lucrino di 1,2 km per poi dirigersi verso il Parco di Turona e Bagnoregio, all’altezza del bosco di Tecchi si tornerà verso Montefiascone con un continuo su e giù fino all’ultima salita, lo strappetto di Rojano che porterà verso l’arrivo al Piazza della Rocca dei Papi con uno splendido belvedere del Lago di Bolsena.

Un’altra notizia importante è che questa è l’ultima settimana con prezzo bloccato per le iscrizioni a 30 euro, dal 23 luglio si passerà a 35 euro fino al 28 luglio. O start, sempre dagli impianti sportivi di Via Giuseppe Contadini, è previsto alle ore 9:00. Ricordiamo che oltre al tracciato Point to Point, valido per i circuiti Maremma Tosco Laziale e Sui Sentieri del Sole e dei Sapori, sono previsti i percorsi di 25 km per 900 metri e quello cicloturistico, aperto anche alle E-bike, di 20 km per 700 metri.

error: Content is protected !!