STELLA AZZURRA, CON L’ARRIVO DI ORTENZI IL MERCATO E’ CHIUSO

L’Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra conclude ufficialmente la campagna acquisti per il prossimo campionato con l’arrivo di Carlo Ortenzi.

Maceratese di nascita, ma cresciuto cestisticamente nel settore giovanile di Montegranaro, Ortenzi, classe 1996, è una guardia di 190 centimetri. Tiratore eccellente dall’arco dei 6.75 con percentuali balistiche elevate, ma anche solido difensore e buon interprete di pick&roll, cresce nel settore giovanile di Montegranaro dove nella stagione 2012/2013, ad appena 16 anni, ha l’opportunità di esordire in Serie B collezionando 7 presenze con la Supernova. Esperienza in Serie B che ripete, sponda Poderosa Montegranaro, nelle stagioni 2014/15 e 2016/17 in cui si ritaglia 7 minuti di media di spazio e 3 punti per gara in una squadra che verrà poi promossa in Serie A2.

Parentesi a Civitanova e Tolentino in serie C prima di passare nel 2017 a Pedaso, dove ha un impatto importante con 15 punti di media e un session high di 29 punti. Rimane in C Gold anche nella stagione 2018/2019, questa volta a San Benedetto, dove risulta essere uno dei terminali più importanti del team rossoblu: 13 punti di media e diverse gare da oltre 30 punti a confermare la sua grande propensione offensiva anche nella prima edizione del campionato di C Gold Marche-Umbria-Abruzzo-Molise. Prestazioni eccellenti che gli permettono di ottenere la conferma da parte della società rivierasca. Medie invariate sempre abbondantemente oltre i 10 punti a partita, prima dell’interruzione causa Covid.

Nella stagione 2020/2021 decide di avvicinarsi a casa e firma per la Pallacanestro Tolentino, ma i problemi legati alla pandemia gli permettono di partecipare soltanto alla Coppa del Centenario.

Lo scorso anno è ingaggiato dalla Robur Osimo dove disputa un ottimo campionato mettendo a referto una media di 10 punti a partita.

error: Content is protected !!