BUON FERRAGOSTO, POVERO CALCIO …

Tu che hai bisogno di ritornare serio, credibile, con tanta gente che ha bisogno di ritornare civile, educata, rispettosa. Tu che aspetti un ritorno alla normalità, che falliscano poche società, ma anche che cambino le regole e i campionati, che si amministri il mondo del pallone, soprattutto quello di serie C, con gente nuova, che faccia davvero quello che dice, in tempi brevi, che la riforma dei campionati avvenga subito, visto che sono trascorsi più di cinque anni da quando venne istituita una apposita commissione per cambiare, per poi lasciare una realtà di gatttopardiana memoria.

Forse è utopia, ma se ti si deve fare un augurio, è solo per questo. Il miglior Ferragosto possibile lo auguriamo ai nostri lettori, quelli che ci hanno sempre accordato fiducia fin dai primi vagiti, tanti anni fa, quelli che ormai da tempo sono fidelizzati, ma anche quelli che in alcuni momenti, quando c’è da sapere davvero come stanno le cose, che c’è da fidarsi di qualcuno, nel marasma generale di un sistema comunicativo fuori controllo, vengono e cercare conferme e attendibilità.  Buon Ferragosto!

error: Content is protected !!