VITERBESE, DA BIANCHIMANO A D’UFFIZI …

Bianchimano si trasferisce alla Lucchese, dove spera di trovare quello spazio che alla Viterbese non è mai riuscito ad assicurarsi. Anzi, quest’anno le cose si sono ulteriormente complicate, anche per la scelta della società di puntare su Alessandro Polidori, che ha posto quest’ultimo in primo piano sulla linea del ballottaggio. Eppoi il nuovo schema del tecnico Filippi, il “mezzo albero di Natale”, che prevede una sola punta centrale e che, quindi, toglie ancora più spazio ad uno degli attaccanti a disposizione. La società di via della Palazzina è voluta andare incontro alla voglia del ragazzo di andare a cercarsi una maglia da titolare.
Per la sua sostituzione si apre un dibattito nella sala dei bottoni di via della Palazzina, con due correnti di pensiero differenti. Da una parte c’è chi vorrebbe puntare ad una punta di grande esperienza, mentre c’è chi vorrebbe puntare su un giovane, nella fattispecie il 2004 D’Uffizi. Sul ragazzo, peraltro, si sarebbero posate le attenzioni di un paio di società della massima serie – e di altrettante di serie B – non ultima la Lazio, ma il presidente Romano vorrebbe veder concretizzato almeno questo tassello del suo originario progetto dei giovani e realizzarlo con questo ragazzo, il quale, però, a quel punto, avrebbe bisogno di giocare con estrema continuità. 

error: Content is protected !!