ALTRA TEGOLA PER CAMPOBASSO E TERAMO: NO ANCHE DALLA SERIE D E DALL’ECCELLENZA

Campobasso e Teramo rischiano seriamente di restare, almeno un anno, senza calcio. Dopo l’esclusione dal campionato di Serie C, decretato, nell’ordine da Lega Pro, Covisoc, Tar e Consiglio di Stato, le due città, stando alle ultime notizie apprese dalla nostra redazione, non potranno più aderire all’articolo 52, comma 10 delle Noif.

Si tratta della legge del calcio che consente (a discrezione del presidente federale) alle città che perdono un titolo sportivo professionistico di ripartire da una categoria dilettantistica con una nuova società, attraverso l’impegno delle amministrazioni comunali, e pagando un fondo perduto.

error: Content is protected !!