COPPA. TAURINO PASSA IL TURNO DI MISURA

AVELLINO-FIDELIS ANDRIA 1-0

Con un gol di Zanandrea sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’Avellino supera la Fidelis Andria (1-0) e si guadagna la qualificazione al secondo turno di Coppa Italia di Serie C. Buona prova dei biancoverdi, che danno continuità al successo ottenuto sabato scorso contro il Potenza e si avvicinano nel migliore dei modi alla trasferta di Crotone.

Lupi ancora in campo con il 4-3-3, con mister Taurino che dà ampio spazio alle seconde linee. Pane tra i pali, linea difensiva con Auriletto, Moretti, Zanandrea e Tito. In mediana Franco in cabina di regia con Maisto (ottimo debutto per il classe 2003) e Garetto ai suoi lati. Attacco composto da Micovschi, Gambale e Murano. Avellino subito padrone del campo ma poco concreto in fase offensiva (palo di Murano sullo scadere del primo tempo). L’episodio decisivo della sfida si registra al minuto numero 80. Angolo di Matera (subentrato nella ripresa come Trotta e Rizzo) e colpo di testa vincente di Zanandrea. Nel finale buona occasione per il raddoppio fallita da Murano. Il fischio finale dell’arbitro sancisce la fine della contesa. I lupi raggiungono il secondo turno ed affronteranno la Turris (il prossimo 2 novembre) che ha superato in extremis la Gelbison nella sfida del Liguori.

 
error: Content is protected !!