ORE 14.30: C’E’ VITERBESE-FOGGIA. OSPITI IN RIPRESA, MA GIALLOBLU DESIDEROSI DI USCIRE DA QUELLA CLASSIFICA …

Otto giorni di full immersion al “Rocchi”, con due gare di campionato e una di Coppa Italia. Si comincia con la sfida odierna contro la nobile decaduta del Foggia, che ha, al momento, le stesse mire della Viterbese: cercare punti per tirarsi fuori dalla scomoda posizione.
“Dovremo fare una gara – dice l’allenatore gialloblù Giacomo Filippi – di tanto sacrificio ed essere bravi non solo quando abbiamo la palla, ma anche quando siamo in fase di non possesso, recuperando e non permettendo all’avversario di farci male. Il Foggia è di livello alto e dovremo essere attenti quando ci attaccherà. Tornano Riggio e Santoni, che si sono allenati insieme al resto del gruppo nelle ultime tre sedute: dobbiamo solo scegliere chi sta meglio per mandarlo in campo.”
Vedremo allora le scelte definitive, considerando che non ci sarà Volpicelli, fermo per un turno di squalifica e calibrando il conto degli under per il minutaggio.”
 

error: Content is protected !!