COSI’ IL VICENZA SI E’ QUALIFICATA PER I QUARTI DI FINALE

Rimini- Vicenza  1-1 (4-2 ai rigori) 

Due rigori entrambi sbagliati, tre espulsioni  e nove ammonizioni in 120′. Ma anche due bei gol tra Rimini e Vicenza

 

Rimini  (3-5-2): Galeotti; Tofanari, Allievi, Regini (Panelli); Laverone, Eyango (Delcarro), Pasa (Tanasa dal 110), Rossetti, Piscitella (Sereni dal 46′); Gabbianelli, Vano (Accursi dal 70′). A disposizione: Zaccagno, Lazzarini, Tanasa, Panelli, Tonelli, Gigli, Acquistapace, Accursi,  Pietrangeli, Serpe, De Rinaldis All. Gaburro

Vicenza  (3-4-2-1): Grandi; Valietti, Pasini, Bellich; Scarsella (Jimenez dal 60′), Cavion, Greco, Sandon; Oviszach (Ronaldo dal 98′), Rolfini (Ierardi dal 65′); Busatto (Stoppa dal 60′). A disposizione: Brzan, Confente, Corradi, Ferrari, Giacomelli, Cappelletti, Alessio,  Favero; Allenatore Modesto

ARBITRO: Vergaro di Bari

Rigori: Ronaldo (V) gol; Del Carro (R)  Gol; Stoppa (V) gol;  Rossetti (R) gol; Jimenez (V) gol; Tonelli (R) parata di Grandi; Ierardi (V) gol; Tanasa (R) palo

 

Ammoniti: Pasa  (R) Cavion, Pasini e Sandon(V) Allievi (R) Regini, Tonelli (R) Bellich (V)  Panelli (R)  Espulsi:  Sandon (V) Sereni,

error: Content is protected !!