TORNA LO SCI CON ODERMATT ANCORA PIU’ INARRIVABILE …

Non ce n’è per nessuno nel gigante maschile: Marco Odermatt fa segnare il miglior tempo anche nella seconda manche e conquista per dispersione la terza vittoria stagionale sulla Face de Bellevarde di Val d’Isere. La Coppa del Mondo è iniziata da un mese e mezzo ma gli aggettivi per il 25enne elvetico scarseggiano già. Mai giù dal podio dall’inizio della stagione, sono dieci top-3 consecutive nel gigante per il campione olimpico, una striscia aperta dall’inizio della scorsa edizione e destinata a proseguire a lungo di questo passo. Solo i grandi autori delle porte larghe, i vari Stenmark, Tomba, Ligety e Hirscher tra i pochi, hanno compiuto la stessa impresa dello svizzero in passato. L’impressione è che questo atleta possa dominare per l’intera stagione in questa specialità, mentre gli avversari concorrono per il secondo posto.

error: Content is protected !!