BASEBALL. MONTEFIASCONE INIZIERA’ IL 16 APRILE IN UN GIRONE DIVERSO

Cambia la serie C del WiPlanet; mentre lo scorso anno il girone era Tosco-Laziale, quest’anno le squadre toscane saranno sostituite da tre campane, il Caserta, il Napoli ed il Salerno, che giocheranno a Caserta, visto che il Napoli non ha un terreno di gioco adeguato ed il campo del Salerno è in corso di ristrutturazione. Alle campane si aggiungono, come lo scorso anno, Anzio, Latina e Roma Brewers. Le tre laziali si presentano con formazioni molto vicine allo scorso anno, con cui il WiPlanet vinse 5 partite su 6, mentre le compagini campane sono nuove per i giallo-verdi, tranne che il Salerno, che battagliò con il WiPlanet nella serie B 2019, quando i falisci conquistarono la serie A2. Lo scorso anno le campane hanno disputato un girone con Bari, Taranto e Matino, e il Salerno è giunto primo (9 vinte ed una persa, eliminato nei play-off dal Porto S. Elpidio), mentre il Caserta ed il Napoli si sono classificate ultima e penultima.

Per quanto riguarda il WiPlanet, sono giunti alcuni rinforzi da Viterbo; il lanciatore Michelangelo Bertollini, il ricevitore Lorenzo Princi, l’interno Vincenzo Servodio e l’esterno Simone Princi, mentre è rientrato Roberto Marianello. Ma il rinforzo più importante è l’italo venezuelano Samuel Faraco, ricevitore, giunto in Italia dalla madre che risiede da tempo a Palermo. Anche se non ha avuto una carriera professionale negli USA, del resto ha solo 20 anni, ne ha parlato molto bene Hector Rincones e certamente darà alla squadra una grande mano.

 

error: Content is protected !!