Nazionali giovanili: 14 ragazze del Lazio convocate nell’U. 17 e nella Juniores

Tornano in campo le nazionali giovanili. Dopo la convocazione del romano Francesco Quagliozzi con la Nazionale Under 17, sono arrivate altre “chiamate” per atlete tesserate nel Lazio. In preparazione all’Europeo Under 17 femminile, Marco Mencarelli ha convocato Giulia Orlandi, Greta Catania, Giulia Polesello, Sara Bellia e Manuela Ribechi (campionesse d’Italia con il CQR Lazio nel 2018) del Volleyrò Casal de’ Pazzi. Faranno parte del gruppo della Juniores di Massimo Bellano, invece, Gaia Guiducci, Emma Graziani, Linda Nwakalor, Claudia Consoli, Beatrice Gardini, Stella Nervini, Anna…

Leggi tutto

MARSILI APPRODA A TUSCANIA …

Dopo l’arrivo di Hidde Boswinkel arriva dalla Superlega Sebastiano Marsili, palleggiatore trevigiano classe 1996, reduce da due stagioni di fila a Vibo Valentia. Nell’ultima stagione in A2, Marsili,  alto 181 cm, si mette in luce con la maglia della Castellana Grotte: prima esperienza da titolare con 87 punti realizzati e la miglior performance a muro nel ruolo dei palleggiatori con ben 41 block messi a segno. Nella scorsa stagione, vice Zhukuoski a Vibo Valentia.CARRIERA2020/2021 A3 Maury’s Com Cavi Tuscania2019/2020 A1…

Leggi tutto

“PIERLO”, DA TUSCANIA A CIVITA CASTELLANA…

Ormai la Tuscia è la casa di Buzzelli, che lascia l’amata Tuscania per una nuova avventura dall’altra parte della provincia. “Sono entusiasta di giocare per la JVC Civita Castellana, una società con una storia importante che ha abituato i propri tifosi ad una pallavolo di alto livello. Dopo 6 anni a Tuscania, avevo bisogno di nuovi stimoli e avrei accettato solamente la proposta di una squadra ambiziosa. Civita è arrivata al momento giusto della mia carriera, che come me ha…

Leggi tutto

ARRIVA BOSWINKEL: “TUSCANIA VUOLE FARE BENE ED ANCHE IO!”

Dall’Alessano arriva Hidde Boswinkel, venticinquenne olandese, 202 centimetri, al termine del campionato uno degli opposti più forti, con ben 370 punti. In carriera, la Superlega a Ravenna, la Plusliga (massima categoria Polacca), la Serie A2 con Siena, con la quale ha vinto il campionato, e poi Lagonegro e Bolzano prima di approdare in Puglia. “Ho giocato un paio di volte a Tuscania e sono stato sorpreso dal calore del suo pubblico. Tuscania vuole fare bene quest’anno e anche io. Ovviamente…

Leggi tutto

TUSCANIA PUNTA SUL BIS DI PACE

Lo scorso anno è stato votato da allenatori e capitani come miglior libero dell’A3 girone Blu nella speciale classifica di Volleyball.it e anche per la prossima stagione Domenico Pace sarà il perno della difesa della Maury’s Com Cavi Tuscania. Venti anni, da Castellana Grotte, fresco di maturità scientifica, dopo due anni nella massima serie il piccolo gioiellino pugliese è approdato alla corte di Paolo Tofoli dove si è dimostrato da subito protagonista. Ora è alla ricerca della consacrazione definitiva. “Per…

Leggi tutto

Via “zoom” le premiazioni dei concorsi del Volley Scuola-Trofeo Acea

I 52 studenti finalisti dei contest “Raccontaci Volley Scuola” (tema), “Comics on the net” (fumetto), “Click & Volley” (foto), “Slogan sull’uso consapevole dell’acqua” e “FAO” (categoria nata in seguito ai numerosi lavori pervenuti sull’argomento dell’alimentazione, uno dei focus della 27a edizione) si collegheranno sulla piattaforma di videoconferenze “zoom”, dove il Comitato Regionale FIPAV Lazio comunicherà i nomi dei vincitori alla presenza delle autorità e dei partner che sostengono il progetto. Al termine dell’evento la registrazione verrà pubblicata sui canali social della FIPAV Lazio. “Sarà una premiazione inedita – ha…

Leggi tutto

FEI, L’ULTIMO “MONDIALE” APPENDE LE SCARPE AL CHIODO

A 41 anni, l’opposto, ex centrale, Alessandro “Fox” Fei ha annunciato il ritiro oggi nel corso di unaconferenza stampa in diretta streaming organizzatagli dalla società Gas Sales Piacenza. E’ statol’ultimo campione del Mondo in attività.“Vorrei comunicare in modo ufficiale il mio ritiro da giocatore” ha detto Alessandro. “Ho accettato ilruolo di team manager perché qui mi sento a casa” il suo pensiero.Doveva essere una conferenza stampa di addio, si è rivelata una festa a sorpresa con ex compagnicollegati da Rosalba…

Leggi tutto

RIVEDIAMO IN TV IL MONDIALE VINTO DAL “TUSCANESE” TOFOLI…

Su RAISPORT la telecronaca di Italia-Olanda che portò a Tofoli e agli altri il titolo mondiale del 1994. 1994. La navigazione è serena, la turbolenza è alle spalle. L’Italia 1994 è semplicemente ingiocabile. Vince la quarta World League a Milano dando 3-0 in semifinale alla Bulgaria e 3-0 in finale a Cuba. La Squadra gioca nella granitica convinzione che la prima picconata a Barcellona bisogna darla adesso, rivincendo il Mondiale come solo una Nazionale è riuscita a fare nella storia…

Leggi tutto

COME CONTATTARE IL COMITATO REGIONALE…

Il personale garantirà i consueti servizi alle società di base e ai tesserati tutti, rispondendo ai seguenti recapiti: Commissione Gare: gare@fipavlazio.it3389346558 Commissione Volley Scuola: volleyscuola@fipavlazio.it3389346558 Settore Allenatori e CQR: allenatori@fipavlazio.it3351228299 Segreteria e Amministrazione: segreteria@fipavlazio.it3346914283 Commissione Arbitri: arbitri@fipavlazio.it Settore Comunicazione: Ufficio Stampa: press@fipavlazio.it Ufficio Marketing: marketing@fipavlazio.itCO

Leggi tutto

Stasera la FIPAV Lazio ricorda i 20 anni dello scudetto di Roma

Sono passati 20 anni dal 17 maggio del 2000. Il giorno in cui la Piaggio Roma Volley, in un PalaEur stracolmo di gente e di entusiasmo, conquistava lo scudetto del Giubileo di pallavolo maschile scrivendo una pagina storica per tutto lo sport capitolino. Gli appassionati di pallavolo non hanno mai dimenticato quell’impresa e il Comitato Regionale ha deciso così di dedicare una puntata speciale del programma “Casa FIPAV Lazio” al ventennale del tricolore. Il talk show della Pallavolo Laziale andrà in onda, in…

Leggi tutto

AMARCORD. LA GRANDE CARRIERA DI GIANNI MASCAGNA

Il ragazzo di Ronciglione era stato scoperto durante i Giochi studenteschi: da semplice autodidatta era riuscito a conquistare il titolo regionale. Non male per uno che fino a quindici anni si era cimentato soprattutto con l’atletica. Non fu difficile convincerlo a coltivare quella straordinaria potenzialità che il sedicenne si portava appresso. Il ragazzo del ’67 iniziò nel 1985, inanellando una serie impressionante di città – e cittadine – in cui si fece valere, da Civitavecchia ad Ancona, dal mare della…

Leggi tutto
error: Content is protected !!