MORRONE AVEVA SOLTANTO CHIESTO INFORMAZIONI…

Nello scenario dei pretendenti alla proprietà della Viterbese ci è finito anche l’ex diesse gialloblu Alfonso Morrone. Poteva essere il portavoce di un gruppo romano, addirittura di Lotito? Lo abbiamo chiesto direttamente all’interessato, il quale ci ha riferito di avere soltanto chiesto informazioni, senza poi andare oltre, di non avere nessun gruppo alle spalle. Intanto si attende qualche novità – se ci sarà – a tre giorni dalla importante scadenza dell’iscrizione al campionato.

Leggi il seguito

DISTANTI LE POSIZIONI TRA PARIS E LA PROPRIETA’

Sembrano ancora abbastanza divergenti l’offerta e la richiesta nella trattativa con Gianni Paris, l’ex presidente dell’Avezzano. Vedremo se ci sarà un rilancio da una parte e una accomodazione dall’altra, per far avvicinare le due posizioni, oppure se si andrà avanti, incontrando, magari, qualche altro pretendenti. La data del termine dell’iscrizione al campionato si avvicina, anche se non sono pochi quelli convinti che alla fine, la squadra verrà comunque iscritta. Proseguiamo a scrutare l’orizzonte gialloblu…

Leggi il seguito

NIENTE DI NUOVO SOTTO IL CIELO GIALLOBLU…

Il novanta per cento abbondante delle voci che vengono messe in circolazione è del tutto infondato. La verità vera è che ancora non è successo niente, mentre si avvicina la data del 24 giugno. Le offerte presentate da Paris e Zavaglia non solo non sono state ritenute accettabili, ma, sembra, siano state rispedite al mittente non senza un certo atteggiamento di stizza da parte di Camilli. Si riparla anche di Tilia, con il quale c’ è ancora un conto aperto…

Leggi il seguito

ACCADEVA… VITERBESE, GIORNI IMPORTANTI!

Era l’undici luglio 2017 Sono gli ultimi, infatti, che Piero Camilli ha concesso al gruppo aspirante all’acquisto della Viterbese, il cosiddetto gruppo-Tilia, anche se i diretto interessato, l’avvocato romano, smentisce, riferendo di essere stato soltanto l’intermediario della operazione. Se entro il fine settimana il gruppo consegnerà quanto necessario per la fideiussione proprio nome, allora scatterà davvero il passaggio e Luca Pensi potrà cominciare a lavorare concretamente, completando lo staff, con l’arrivo di un team manager da Roma. Lo stesso Pensi…

Leggi il seguito

SUCCEDERÀ QUALCOSA PRIMA DEL 24 GIUGNO?

Un dato – o una data – è certo, quello relativo al termine improrogabile del 24 giugno. A meno che non si verifichino novità prima di quella data, la certezza assoluta sarà proprio quel termine, per capire se Camilli avrà portato a termine i propri propositi di non iscrivere la Viterbese al campionato. Ora anche il Comune di Viterbo potrebbe avere un ruolo nella situazione. Sembra che il contatto con la proprieta’ della Viterbese ci sia stato, dopo giorni di…

Leggi il seguito

L’EX AVEZZANESE PARIS, POSSIBILE INTERESSATO…

COSI’ SI SCRISSE NEL NOVEMBRE SCORSO, QUANDO PASSO’ LA MANO DELLA SOCIETA’ MARSICANA Dopo anni di vittorie e momenti difficili, Gianni Paris, l’avvocato avezzanese, lascia dichiarando: “Ho cercato di unire imprenditoria e classe politica, ho provato a fare da collante ad una città ‘dissociata’, volevo piacere a tutti ma ho capito che è impossibile. In nove anni ho vinto tre Campionati e due Coppe Italia. Torno ad occuparmi delle mie aziende, del mio studio d’avvocato e soprattutto a fare lo…

Leggi il seguito

IL LIBRO “LE GRANDI OCCASIONI”. DA GENOVA AL MONZA…

IL CALCIO DEL PRESENTE DA MARASSI A BERLUSCONI.LA FINALE VINTA Quella TIM CUP terminata a Genova, in realtà è proseguita per il canale tradizionale, quello della Coppa Italia di serie C, regalando la seconda finale consecutiva, addirittura il trionfo dell’otto maggio, quando quel trofeo è stato alzato a ripetizione, verso il cielo della Palazzina. La Viterbese aveva atteso tempi biblici prima di rigiocare: addirittura il trenta di gennaio, esattamente cinque mesi e mezzo dopo la serata di Genova. Si è…

Leggi il seguito
error: Content is protected !!