“Purtroppo dall’esterno non sempre si riesce a fare le valutazioni (tecniche-caratteriali e di spessore umano) corrette sugli organici prima di accettare un’offerta ed a questo si unisce la voglia di rientrare, nella convinzione di dare una mano ad una Toscana dove avevo già fatto un mezzo miracolo sei anni fa.”

error: Content is protected !!