RADIO “A”. IVO CICCOZZI, UN “TOTEM” DELLA DIFESA A UOMO

DICE UN NOSTRO ASSIDUO LETTORE, DI IVO CICCOZZI, UNO DEI PIU’ BRAVI GIOCATORI DEL PASSATO, QUANDO LA DIFESA A UOMO “MORDEVA” SUGLI STINCHI DEGLI ATTACCANTI: “Grandissimo, giocatore della Viterbese degli anni 70, IVO CICCOZZI, per noi tutti “SCHIOPPETTONE”. Insieme a CAMPANI costituì la coppia di terzini piu’ forti che – forse – la Viterbese abbia mai avuto. Si pensi che nell’anno della promozione in serie C, ad una giornata dal termine del girone di andata, la squadra gia’ saldamente in…

Leggi il seguito

RADIO COMMENTO. DEVONO CRESCERE GRINTA E MESTIERE

Lopez: “Abbiamo iniziato con dei giocatori che avevano problemi fisici e abbiamo subito creato due importanti palle goal. Durante il primo tempo alcuni dei nostri giocatori hanno subito tre infortuni e abbiamo inserito in campo altri tre under.
Siamo stati penalizzati dalla decisione arbitrale, lavoriamo tutta la settimana e dovremmo essere trattati come le altre squadre. Abbiamo perso senza subire un tiro in porta perché l’arbitro ha concesso il rigore per una palla in faccia a un nostro giocatore.Vorrei fare i…

Leggi il seguito

RADIO “A”. RANIERO GAZZELLONI, “MELODIA” TRA I PALI!

DAL LIBRO “FACCE DA GOL” Ed invece parava anche bene. Anche a Viterbo, quando contribuisce alla buona stagione dell’undici gialloblu: praticamente un campionato eccellente, soprattutto rispetto alle attese iniziali di una squadra allestita quasi all’ultimo momento. Con una vittoria sui biancocelesti Genzanesi la Viterbese avrebbe riaperto la strada della vittoria del campionato. E invece arrivò il gol a tempo scaduto – un colpo di testa di D’Este, schiacciato a fil di palo, su cui Gazzelloni nulla poté fare – che…

Leggi il seguito

“RADIO LIBRO”. LE GRANDI OCCASIONI: LA PREMESSA…

Lo sport che cambia, la vita che cambia, la società che cambia. Purtroppo non sempre in meglio, mai se calpesta tradizioni e valori. La vita e lo sport che cambiano: lo ha deciso la tecnolo-gia, più che la coscienza degli uomini illuminati. La spallata è stata enorme, ma non è la “rete” (il web, non l’“ornamento” del-la porta di calcio) a decidere i destini e i comportamenti. Siamo sempre noi a decidere cosa offrirle e in quale maniera. Siamo noi,…

Leggi il seguito

RADIO “A”. LORENZO SIBILANO, ROBA DA … SERIE A!

Guardando chi sono oggi i difensori della massima serie ci si chiede seriamente come non abbia potuto fare la stessa carriera uno come lui, bravissimo padrone di casa dentro la propria area di rigore e uno dei portacolori di quella splendida Viterbese che ha sfiorato la serie B per poi sprofondare nel fallimento.  Per la verità Sibilano la serie A l’aveva accarezzata a 19 anni con la casacca del Bari, squadra con cui giocò anche tra i Cadetti segnando anche…

Leggi il seguito

VITERBESE ECCELLENTE, MA IL BARI NON SEMBRA UNA CORAZZATA…

IMPRESSIONANTE PRESENZA SUGLI SPALTI: 7603 + 4463 paganti + 58 Viterbesi=12134 Bari-Viterbese 1-3 BARI (4-3-1-2): Frattali; Kupisz (84′ Ferrari), Di Cesare, Sabbione (46′ Perrotta), Costa; Hamlili, Schiavone (73′ Simeri), Scavone; Terrani (46′ Floriano); Neglia (57′ D’Ursi), Antenucci. A disp.: Marfella, Berra, Esposito, Corsinelli, Cascione, Bolzoni. All.: Cornacchini VITERBESE (3-5-2): Vitali; Baschirotto, Markic, Atanasov; De Giorgi, Bezziccheri, Antezza, Errico, Vandeputte (79′ Molinaro); Volpe (53′ De Falco), Tounkara. A disp.: Biggeri, Ricci, Bianchi, Corinti, Messina, Milillo, Pacilli, Scalera, Svidercoschi, Pini. All.: LopezMarcatori: 31′, 90’+1 Tounkara, (V), 67′ rig. Antenucci (B), 77′ Bezziccheri (V)Ammoniti: Antezza (V),…

Leggi il seguito

ENRICO MANIERO, A VITERBO DOPO AVER GIOCATO CON KROL

Enrico MANIERO (Roma, 16 gennaio 1960). Coriaceo mediano, ha indossato la maglia del Napoli nella stagione 1981-82 allenato da Rino Marchesi e con il mitico Krol capitano. L’esordio nella massima serie a Cagliari il 20 settembre 1981 nella partita Cagliari-Napoli (1-1). Ha successivamente giocato in C/1 vestendo le maglie di Modena (1982-83) e Cosenza (dal 1983 al 1988) conquistando con quest’ultima una promozione in serie B attesa da ben 24 anni. Ha poi giocato nel Pavia, nel Frosinone in C/2 nella stagione 1989-90….

Leggi il seguito
error: Content is protected !!