Le Universiadi di Napoli, dal 2 al 14 luglio: è tutto pronto

Parte il conto alla rovescia per quello che si preannuncia come uno dei tornei più interessanti e maggiormente seguiti per la qualità, la tradizione e lo spessore tecnico delle nazionali partecipanti:  L’Italia del calcio si sta preparando all’appuntamento. Il tecnico Daniele Arrigoni ha convocato venti calciatori che svolgeranno la preparazione a Roma da giovedì 20 a martedì 25 giugno. Il gruppo si radunerà di nuovo venerdì 28 e il giorno seguente si trasferirà presso il Villaggio Universitario dell’Unità degli Studi…

Leggi il seguito

LA LEGA HA STABILITO I CRITERI PER I PIPESCAGGI

IN caso di vacanza di organico del Campionato Serie C 2019/2020, determinatasi all’esito delle procedure di rilascio delle Licenze Nazionali per l’ammissione al relativo campionato o determinatasi a seguito di provvedimento di revoca o di decadenza dalla affiliazione pubblicato dopo il 24 giugno 2019, l’integrazione dell’organico con le Seconde Squadre delle Società di Serie A avverrà, con apposita delibera della F.I.G.C., secondo i criteri e le procedure di seguito trascritte.A) Giovani calciatori convocati nelle Nazionali Italiane dalla Under 21 alla…

Leggi il seguito

IL CALCIO ROSA CHE STA STRAPPANDO CONSENSI E INCUROSISCE…

Italia-Brasile 0-1 (0-0) nella terza gara del gruppo C del Mondiale di calcio donne giocata a Valenciennes. Le azzurre sono qualificate agli ottavi di finale come prime del girone. Italia (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli (25′ st Boattin); Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli (33′ st Mauro); Giacinti (18′ st Bergamaschi), Bonansea. (20 Cimini, 15 Serturini, 6 Rosucci, 16 Fusetti, 8 Parisi, 14 Tarenzi, 9 Sabatino, 12 Marchitelli 22 Pipitone). All.: Bertolini. Brasile (4-4-2): Barbara; Leticia Santos (31′ st Poliana), Kathellen,…

Leggi il seguito

GHIRELLI SODDISFATTO: “LA FORMULA? UN TRIONFO!”

“I play off sono stati un successo testimoniato dai numeri e dalla passione che li ha accompagnati in tutti gli stadi dove si sono giocati, una passione che ha coinvolto tutta l’Italia. La prova tangibile che siamo davvero la Lega dei comuni e del territorio” afferma soddisfatto Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro. Sabato sera, con Trapani-Piacenza, si è registrato l’ultimo atto di una stagione lunghissima ed è tempo di bilanci: più di 320.000 tifosi dall’inizio dei play off il…

Leggi il seguito

AMARCORD. I GIOVANI ALLA RIBALTA…

QUANDO IL “BULICAME” ERA LETTO DA TANTA GENTE, ATTESO CON ANSIA ALLE EDICOLE, PER GLI ARTICOLI SUL CALCIO GIOVANILE Il “Bulicame”, con due pagine di sport: tante novità, tanto spazio anche ai campionati giovanili e provinciali, con più di una rubrica specifica. Tra le più seguite era “Giovani alla ribalta”, una passerella deimigliori giocatori della settimana, soprattutto provenienti dai campionati giovanili. Alcuni  degli articoli di allora, con tanti giovani “rampanti”, che oggi hanno qualche chilo in più e qualche capello…

Leggi il seguito

IL LIBRO “LE GRANDI OCCASIONI”. IL CALCIO DI INIZIO ANNI ’70

LE OCCASIONI DEGLI ANNI ‘70 Il calcio di Vuerich, Ciccozzi e Restani… L’avventura di Vuerich nella Lazio, che due anni dopo vinse lo scudetto, sarebbe potuta continuare. Anzi, sembrava quasi certo lo sviluppo di un inizio carriera in bianco e celeste. Gli avevano pure fatto la foto per inserirlo tra le figurine Panini, nel famoso album, di cui parlo spesso nei miei libri. “Pappagone” – nomignolo che poi gli rimase – rivide Antonini molti anni dopo, in una partita di…

Leggi il seguito

DOPO IL PISA VA IN B IL TRAPANI

E’ stata la partita che ha concesso ad una intera città di scacciare un incubo e coronare un sogno abbandonato due anni addietro di fronte al Cesena con la sconfitta per 2-1 al Provinciale che decretò la retrocessione del Trapani in C. Un percorso pieno di incertezze, quando nel mese di giugno non si aveva la sicurezza di partecipare al campionato. Poi, dopo l’avvenuta iscrizione in extremis, tra mille tribolazioni e l’ansia della cessione della società dei Morace, l’arrivo il…

Leggi il seguito

LA 💊 DEL CALCIO (per un sorriso…)

Un dirigente mi chiama una domenica pomeriggio per dettarmi il tabellino. D: Scusami per il ritardo ma mi hanno fatto uno scherzo stamattina al campo. Gli avversari mi hanno consegnato una formazione sbagliata…. IO: Una formazione sbagliata? D: Sì. In pratica a me hanno dato una formazione ed all’arbitro ne hanno data un’altra. Mi sono accorto dell’errore quando ho ritirato le liste alla fine dall’arbitro ed ho visto che i loro calciatori non coincidevano…. IO: E perchè l’avrebbero fatto? D:…

Leggi il seguito

AMARCORD. DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE

ERA IL 2014, LO SPUNTO ERA…FACCE DA GOL Gialloblu, di generazione in generazione! Raccolti attorno ad un evento, giocatori e allenatori di più di un trentennio di storia calcistica: lo stesso entusiasmo, i valori rimasti immutati, e tutti uniti dall’ amore per la città di Viterbo e la maglia che hanno indossato. E’ incredibile come quella maglia gialloblu sia così amata, anche da chi l’ha indossata in una sola annata, anche chi non è stato neanche una stella di prima…

Leggi il seguito

STASERA TRAPANI-PIACENZA PER SALIRE IN B

ALLE ORE 20.30 IL GRANDE MATCH Piacenza e Trapani di scena in Sicilia per la finale per la serie B Padroni di casa con la spada di Damocle della situazione societaria, tutta da decidere, e con i giocatori in tregua d’armi anche nella speranza di un risultato sportivo di spessore. Ospiti che hanno non poco da recriminare per una gara d’andata condotta generosamente, ma in cui non sono riusciti a sfondare, e con alcuni episodi dubbi che lasciano l’amaro in bocca ai…

Leggi il seguito

AMARCORD GIOVANILE. GIOCAVANO CON LA MAGLIA DELLA SAMPDORIA…

Tanti giovani e Agostino Fanelli, un portiere che aveva mosso  i  primi  passi  nella  squadra  oratoriale  del  San  Paolo, quella dei Frati Cappuccini, che avevano un campetto adiacente al convento e alla chiesa. Per anni un signore toscano, conosciuto da tutti soltanto come il “Mister”, aveva lavorato su un gruppo di ragazzi che avevano trovato   in   quella   realtà   la   loro   dimensione,   lontano   dai “clamori” di Viterbese e Pianoscarano. Questa squadra aveva una particolarità su tutte, quella di indossare la maglia…

Leggi il seguito
error: Content is protected !!