AMARCORD. LA STORIA DI GAUCCI IN GIALLOBLU

DAL LIBRO “QUANDO I CALCIATORI AVEVANO I BAFFI” Di “Big Luciano” si è detto e scritto tanto. Mel bene e nel male. Spesso a ragione, ma talvolta anche no. Alla fine sono sempre gli annali che parlano e la sua Viterbese è stata più che vicina ad arrivare alla serie B, con quel rigore sbagliato da Turchi nei playoff contro l’Ascoli che ancora grida vendetta, dietro a cui hanno soffiato anche gli spifferi di dubbi inquietanti. Rimane la sua disponibilità…

Leggi il seguito

IL TORNEO DI VIAREGGIO IN ROSA

Bologna, Fiorentina, Florentia, Genoa, Inter, Juventus, Sassuolo e Spezia sono le otto formazioni femminili che dal 18 al 26 marzo prossimo daranno vita alla prima edizione della Viareggio Women’s Cup, organizzata dal Cgc Viareggio: la manifestazione, come il torneo maschile, è riservata alle formazioni Primavera. Sarà articolata in due gironi eliminatori da quattro squadre, le prime due classificate disputeranno le semifinali (la prima del girone A contro la seconda del girone B; la prima del girone B contro la seconda del…

Leggi il seguito

AMARCORD. LA TUSCIA, PROVINCIA DI CALCIO

Barbarano  Romano,  ridente  paesino  che  sta  disteso  –  come avrebbe  cantato  Josè  Feliciano  –  nella  Tuscia  confinante  con Roma. La tranquillità regna a queste latitudini ed anche il calcio si è sempre vissuto senza stress e con un certo distacco. Recentemente,  però,  si  è  vissuto  un  momento  di  grande intensità,   con  il  primo  campionato  vinto,   con  l’ascesa  al campionato di seconda categoria. Per la prima volta. Dopo una prima fase di studio – alla decima giornata – arriva lo scontro…

Leggi il seguito

“QUANDO I BUOI” … ORA, PERO’, FATTI CONCRETI!

PRO PIACENZA ESCLUSO, MA BISOGNAVA FARLO PRIMA! Il famoso detto popolare calza a pennello: era prima che si doveva evitare tutto quello che è successo ed escludere il Pro Piacenza dal campionato. Possiamo dire… meglio di niente! Però non basta, ora bisogna prendere decisioni ancora più ferme, concrete, veloci, per evitare che il calcio di serie C continui ogni anno a presentare un conto di questo tipo, che disgusta i veri appassionati del calcio. Innanzitutto al momento delle iscrizioni. Non…

Leggi il seguito

LA VITERBESE CHE VINCEVA IL CAMPIONATO DI PROMOZIONE!

Il primo maggio di trentuno anna fa il grande evento per una Viterbese che vinceva il campionato di Promozione e tornata in serie D. Un gruppo di fortissimi giocatori, un potenziale che oggi varrebbe – più o meno – l’attuale serie C, con individualità di spicco in ogni reparto, sotto la guida di Loiacono, scomparso qualche anni fa. COSI’ LA CLASSIFICA  Viterbese 43 30 16 11 3 34 14 +20  Pomezia 38 30 13 12 5 28 17 +11  Ladispoli…

Leggi il seguito

IL CALCIO CHE NON C’E’. STAI A VEDERE CHE LA COLPA E’ DEI GENITORI…

In merito ad un passaggio finale della comunicazione del presidente Ghirelli, in merito alla vicenda del Pro Piacenza, esattamente “una parola però dovete consentirmela sui genitori di quei sette ragazzi che ieri hanno giocato a Cuneo. Non è concepibile ed è assolutamente deprecabile, consentire ai propri figli di prestarsi ad una situazione grottesca come quella accaduta, per di più mettendo a rischio la loro incolumità fisica.” E no, non ci sta bene! Con tutti gli errori commessi a destra e…

Leggi il seguito

SIRACUSA-VITERBESE ARBITRATA DAL BOLOGNESE BITONTI

Siracusa -Viterbese Arbitro: Paolo Bitonti di Bologna guardalinee: Salvatori-Della Croce Le altre designazioni dei recuperi Rimini vs Ternana: Daniele De Santis di Lecce (Pizzi-Teodori) Girone A – 5^ giornata (mercoledì ore 14.30): Cuneo vs Lucchese: Nicolo’ Marini di Trieste (Sartori-Colinucci) Entella vs Pistoiese: Paride Tremolada di Monza (Donato-Amantea) Girone A – 15^ giornata (mercoledì ore 14.30): Olbia vs Robur Siena: Alessandro Di Graci di Como (Yoshikawa-Rinaldi) Girone B – 20^ giornata (martedì ore 20.30):

Leggi il seguito

FATTI, NON COMMENTI. INNANZITUTTO MINIMO DI UNDICI PER INIZIARE UNA GARA

La dura – e scontata – reprimenda di Gravina, dopo la vergogna del Pro Piacenza, lascia il tempo che trova e lascia il tempo che trova. Già, percchè non si fallisce da un giorno all’altro e quando i Piacentini si iscrissero al campionato – con le modalità che tutti sanno e a cui Camilli, ad esempio, si è sempre opposto con fermezza – il presidente della Lega Pro era proprio lui. Ora più che parlare bisogna agire, innanzitutto cambiare il…

Leggi il seguito

ANDAMENTO LENTO TRA I CANNONIERI

11 RETI Castaldo  (Casertana) 10 RETI Paponi  (Juve Stabia) 9 RETI Mangni (Monopoli), França   (Potenza), Taurino  (Vibonese) 8 RETI Lodi (Catania), Fischnaller (Catanzaro),  Carlini (Juve Stabia), Vivacqua (Rende), 7 RETI Marotta (Catania), D’Ursi  (Catanzaro), Sarao (Francavilla), Sandomenico (Reggina), Gondo (Rieti),  Catania (Siracusa) 6 RETI Sciamanna  (Cavese), Partipilo (Francavilla), Ricci (Potenza), Nzola (Trapani) 5 RETI Flores Heatley (Cavese), El Ouazni (Juve Stabia), Genchi , Maistro (Rieti), Corapi (Trapani), Bubas (Vibonese),   4 RETI Pacilli, Polidori (Viterbese), Starita (Bisceglie), Kanoute, Ciccone (Catanzaro),…

Leggi il seguito

AMARCORD. TANTI DIFENSORI NELL’ALBUM DEI RICORDI GIALLOBLU

La Tuscia calcistica ha spesso rassomigliato a Robin Williams nel film “Tempi Migliori” dell’86, in cui convince un meccanico suo amico, campione a riposo, ad andare a ricercare i giocatori e rimettere insieme la squadra che tredici anni prima non aveva avuto la gioia di vincere. Era un insoddisfatto funzionario nella banca di proprietà del suocero: rimuginava spesso, ancora angosciato, sulla sconfitta -da lui causata – della squadra di football americano della sua città. Rimettere insieme una squadra in pochi…

Leggi il seguito

GHIRELLI: “IL MATERA UNA SCONFITTA PER TUTTI!”

“Sono addolorato dell’esclusione dal campionato Serie C del club calcistico di una tra le più belle città del mondo come Matera. È una sconfitta, è così che io la considero. È una sconfitta perché esce un club di grandi tradizioni calcistiche. È una sconfitta per il sistema calcio perché il Commissario Coni-Figc non avendo fatto rispettare le regole, all’inizio del campionato, è stato causa di una caduta di credibilità seria. Chiedo scusa ai tifosi del Matera perché avrebbero meritato di…

Leggi il seguito
error: Content is protected !!