PALLONE

La Lega Pro è ora pronta a riunirsi e a prendere una decisione. Bisognerà decidere se proseguire con il calendario già impostato facendolo semplicemente slittare in attesa di disputare Triestina – Virtus Verona oppure prendere in corsa una decisione più drastica per i turni successivi l‘ipotesi è quella di tornare al format “d’emergenza” applicato nella scorsa stagione (solo turni in gara secca sul campo della migliore classificata), accorciando dunque la durata dei playoff per quanto concerne il numero di partite da giocare. L’unica certezza è che – al contrario del 2019/20 – i tempi sono stretti: non si potrà andare oltre il 30 giugno, data canonica del finale di stagione imposta dalle norme federali.

error: Content is protected !!