Slittato ancora il voto sugli orari “macinato” per la Serie A: tutto rimandato ad una prossima riunione dei club.

“L’Assemblea della Lega Serie A – si legge in una nota della Lega – riunitasi oggi in collegamento video ha trattato e discusso i numerosi punti previsti all’ordine del giorno. Sono stati approvati sia i criteri di ripartizione dell’anticipo del 15% da parte di Dazn sui Diritti Audiovisivi che quelli dei Diritti Non Audiovisivi per il ciclo 21-24”, 

error: Content is protected !!