SERIE D. IL PROGRAMMA DEL WEEKEND

Manca sempre meno alla fine del campionato di Serie D e ogni giornata può essere quella decisiva per allungare in classifica, assicurarsi un posto ai playoff o evitare una dura retrocessione. In attesa di recuperare le molte gare rinviate causa Covid, ogni girone prosegue perciò spedito la sua marcia.

La partita probabilmente più attesa di questo turno, in chiave promozione, sarà quella tra Ravenna Rimini. Otto punti separano infatti le due squadre, ed una vittoria dei biancorossi potrebbe rappresentare, con tutta probabilità, una festa anticipata. Da definire anche la situazione in testa nei gironi A, D e I dove, al massimo 3 punti separano la prima dalla seconda. Già definite invece, nello scorso turno le prime due retrocessioni, entrambe nel girone F. Salutano la categoria infatti Aurora Alto Casertano e Nereto.

Da notificare inoltre, alcune variazioni al calendario, come presentato dalla Lnd. Innanzitutto, la sfida tra Progresso-Forlì (giorne D) si disputerà allo stadio “Giacomo Carbonchi” di Sasso Marconi (Bo). Per motivi riguardanti la sicurezza pubblica dell’impianto della società di casa si giocherà a porte chiuse Ostiamare-Aprilia (girone G).

 

error: Content is protected !!