VITERBESE, DOMANI LA RIFINITURA, POI IL VOLO VERSO LA SARDEGNA

Domani la rifinitura per Puccica, convinto più del feeling nato tra lui e il gruppo, aspetto importante, questo, assolutamente indispensabile per remare tutti dalla stessa parte. Nella rifinitura Puccica insistiterà sugli stessi tasti: rendere la vita difficile agli avversari che cercano di far gol, ridurre le distanze tra chi porta il pallone e mostrare grinta, oltre al pressing. Il tutto con un sorriso in più sui volti di chi ha ritrovato il successo e l’autostima che recentemente stava rischiando di perdere. 

Purtroppo dovrà fare i conti con le assenze, che non accennano a diminuire. Anzi. Soprattutto a centrocampo la copertina è diventata sempre più corta, con l’infortunio di Cuffa e Cruciani che, al massimo, potrebbe andare in panchina, ad Olbia. Per cui opterà per il centrocampo del secondo tempo della gara contro la Lucchese, che, per la verità, è andato anche meglio di quanto si immaginasse

error: Content is protected !!