DOPODOMANI LE PRIME SCELTE DI SOTTILI

La lunga trasferta di Alesssandria – tanto per cominciare – è già dietro l’angolo, per cui c’è poco tempo da perdere per un lavoro da cui si spera scaturiscano bei miglioramenti. Ci sono le assenze con cui confrontarsi, quelle di Razzitti, Jefferson, Pacciardi. E c’è da capire se sarà pronto Atanasov. Vedremo, quindi, quali scelte – di moduli e uomini – farà Sottili, se si avvarrà ancora di quel suo concetto espresso più volte nella recente esperienza aretina, cioè che essere duttili non significa cambiare sempre, ma piuttosto sapersi adattare alle necessità e avere così un’arma in più.

L’Alessandria sarà un test davvero probante, test si cui non farà parte l’e gialloblu Alessandro Gazzi, di cui i Grigi dovranno fare a meno per quindici giorni a causa di un problema muscolare al polpaccio sinistro, più esattamente un edema del soleo.

Ci sarà, invece, la sfida nella sfida, quella tra i due allenatori. Se Sottili cercherà di iniziare nel miglior modo possibile la sua avventura in gialloblu, Stellini cercherà di non chiuderla definitivamente in grigio.

 

error: Content is protected !!