ORA LA VITERBESE DEVE PENSARE SOLO ALL’ALESSANDRIA

Viterbese, quei risultati che rimettono tutto in discussione! Quelle sconfitte che hanno il potere negativo di annullare domeniche gioiose. La Viterbese riparte da qui, con dieci giorni di tempo a disposizione da dedicare esclusivamente alla partita di Alessandria, ormai l’obiettivo principale, perchè, oltre all’ambito trofeo, siginificherebbe una griglia playoff eccellente.

Riparte dal faccia a faccia tra Camilli e Sottili e dal relativo chiarimento di idee dopo lo sfogo del patron gialloblu, che non aveva digerito nulla della sconfitta di Cuneo, nè la prova dei giocatori nè le mosse dell’allenatore.

Oggi pomeriggio rientro dei giocatori a Grotte di Castro e domani mattina ripresa degli allenamenti.

error: Content is protected !!