DAL CORRIERE DELLO SPORT …

VITERBO – E’ ancora calcio di agosto, ma – in casi come questi – riesce ugualmente rievocare il sapore dei giorni migliori. Innanzitutto quelli dei playoff che la Viterbese di Gaucci – diciotto anni fa – dovette cedere all’Ascoli e rinfoderare velleità di promozione in serie B.

E’ chiaro che tutto ciò suscita interesse, aumenta gli stimoli che di solito sono assai inferiori, durante il periodo della preparazione, dove, normalmente, ci si cimenta in amichevoli interlocutorie.

Invece la Viterbese sfida l’Ascoli nella sua tana. scende in campo alle ore 18 sul rettangolo del “Del Duca” per cercare di far bella figura e prepararsi meglio ad un campionato che tarderà ad iniziare.

Dopo l’esordio vincente sul Rende, anche per Lopez sarà una buona occasione, sia per il curriculum, sia per vedere i suoi ragazzi in crescita rispetto alla gara con i Calabresi, che non è stata  di certo da buttar via, ma che ha mostrato, forse anche inevitabilmente, ancora qualche sfasatura.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT DI OGGI

 

error: Content is protected !!