Noi abbiamo faticato nel primo tempo ed eravamo nervosi. Loro molto bravi nel chiudersi e ci hanno studiato bene. Dopo il gol si sono aperti e abbiamo trovato più spazio, abbiamo fatto più giocate in velocità ed avevamo più tranquillità nella gestione della palla. Mi sembrava che Silvestri non si trovasse bene a sinistra ed allora ho messo la difesa a 5. Quando vedi che i giocatori stanno bene in campo stai tranquillo anche te”.

error: Content is protected !!