La IX Commissione della Camera, con la sola eccezione di Fratelli D’Italia, ha approvato una risoluzione per far sì che Dazn assicuri un servizio adeguato ai cittadini e garantisca maggior trasparenza nella rilevazione degli ascolti.

La risoluzione impegna il governo ad adottare tutte le iniziative, anche normative, volte ad assicurare che “Dazn e gli altri operatori che offrono servizi analoghi garantiscano agli utenti piena tutela in materia di trasparenza, informazione, indennizzi, reclami e assistenza tecnica, valutando l’opportunità di un adeguamento dei poteri di controllo e sanzionatori conferiti all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni”.

error: Content is protected !!