OGGI GUASTIAMOCI IN TV LA TAPPA DI MONTAGNA…

SNibali e Roglic non  si potranno nascondere oggi, in montagna: vediamoci in tv la tappa Saint Vincent-Courmayeur, di 131 chilometri, ma con cinque gran premi dell montagna. Si parte con Il Verrayes di seconda categoria dopo 14 chilometri, segue discesa, transito dal traguardo volante di Aosta e poi di nuovo salita verso il Gpm di prima categoria di Verrogne (14 chilometri al 7.1%), in cima mancheranno 80 al traguardo. La discesa del Verrogne è lunga circa 14 chilometri, ma non c’è sosta perché immediatamente si…

Leggi il seguito

AMARCORD. QUANDO I GIOCATORI SI RIBELLARONO ED EVITARONO L’ESONERO DI GALDERISI

ERA IL 2005 … Una stagione iniziata in modo travagliato difficilmente sarebbe potuta finire sul velluto. Ecco allora incastonarsi l’ennesimo colpo di scena, il rifiuto dei giocatori all’esonero di Galderisi e la decisa richiesta di un passo indietro da parte della società, che nel frattempo aveva dato il nuovo mandato a Perrone. E’ accaduto ieri mattina, quando gli addetti ai lavori presenti al “Rocchi”, invece di vedere Perrone al lavoro per preparare la gara interna col Castel San Pietro, si…

Leggi il seguito

PLAYOFF IN TV. IL DERBY TOSCANO SOLO IN DIFFERITA

“GARA AREZZO – PISA DEL 29 MAGGIO 2019Si rende noto, che la gara indicata in oggetto MERCOLEDÌ 29 MAGGIO 2019, Stadio “Città di Arezzo”, Arezzo, con inizio alle ore 20.30, verrà trasmessa da RAI SPORT +HD alle ore 22.30.” Ma possibile, aggiungiamo noi, che non sia stato possibile mandare in diretta nessuna partita? Mah, per fortuna che c’è sempre la vecchia, cara e affidabile SPORTUBE! 

Leggi il seguito

IL BILANCIO FINALE. VALENTINI, 6+

Una accorta operazione di mercato invernale, condotta dal diesse Pagni, che lo ha cambiato alla pari con Messina. Ha dato subito un impulso tra i pali, giocando diverse buone partite, anche se non è stato esente da errori, spesso facendosi trascinare dall’onda negativa della squadra, in quelle giornate da dimenticare. Un minimo di discontinuità mostrata anche nella recentissima gara con l’Arezzo: nel primo tempo tre grandi parate, mentre nella ripresa una compartecipazione nei due gol subiti dalla difesa gialloblu.

Leggi il seguito

AMARCORD. VINCENZO CERIPA E IL SUO CAPOLAVORO…

Uno dei più bravi, uno dei più signorili allenatori. Uno dei più intelligenti, che ha deciso nel 2006 di smetterla con la panchina dopo 20 anni intensi. Rimangono tanti ricordi. E un capolavoro per Vincenzo Ceripa, quello che ha deciso di festeggiare in una serata storica, la festa della storica promozione del Cerveteri in serie C2. Era il 26 maggio del 1991, il Cerveteri vinse ai calci di rigore contro il Giorgione, allo stadio Enrico Galli, erano più di 2000…

Leggi il seguito

MONTEFIASCONE, AD ACILIA L’ULTIMA DI ANDATA

Domenica prossima il WiPlanet Montefiascone chiude il girone di andata ad Acilia contro il CALI, pioggia permettendo, puntando alla terza doppietta consecutiva, che lo porterebbe decisamente nella parte alta della classifica. L’obiettivo è certamente alla portata dei falisci, anche se il CALI è squadra ostica, che ha la sua migliore qualità nella battuta (314 la media-squadra, la seconda di tutta la serie B), con tre atleti sopra 400: il terza base dominicano Ramirez (448), l’esterno nettunese Baldazzi (414), lo scorso…

Leggi il seguito

AMARCORD. VITERBESE-AVELLINO DEL 2002

SERIE C1/B: VITERBESE-AVELLINO 1-1 VITERBESE (3-4-3): Musella 6,5; Pollini 6, Zappella, Movilli 7; Radicchi 6 (IIt. 24’ Sammarco 6), Favo 6,5, Troise 6, Mannucci 6,5 (IIt. 31’ Novembrino sv.); Martinetti 7, Santoruvo 6,5, Aurino 6 (IIt. 21’ Cibocchi sv.). A disposizione: Sciarrone, D’Andrea, Maisto, Turchetti Allenatore: Bacci AVELLINO (4-4-2): Cecere 6; Vistola 6, Puleo 7, Bucaro 6,5, Ignoffo 6; Santarelli 6 (IIt. 1’Vianello 7), Pisciotta 6, Cinelli 6,5, Morfù 6,5; Pellicori 6,5, Pignalosa 6 (IIt. 29’Visone 6) A disposizione: Petrazzuolo,…

Leggi il seguito

CAMILLI REAGISCE ALLA MAXI SQUALIFICA

LA POSIZIONE DEL PATRON GIALLOBLU… “E’ l’ennesimo episodio avverso di cui siamo destinatari, in una stagione in cui se ne sono viste di tutti i colori. Vorrà dire che ce ne andremo e alla Viterbese ci penserà qualche altro! Quando Luciano ha raggiunto La Cava dalla parte opposta del tunnel non era presente nessun incaricato della Lega, quindi non può aver visto nulla di quanto descritto. Ho almeno dieci testimoni che possono confermare questo fatto.”

Leggi il seguito

IL GIUDICE SPORTIVO. CINQUE ANNI DI SQUALIFICA A LUCIANO CAMILLI!

QUESTO IL RESPONSO DEL GIUDICE SPORTIVO INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO 22 MAGGIO 2024 E AMMENDA € 30.000,00“perché, antecedentemente all’inizio della gara, in prossimità del tunnel che conduce agli spogliatoi, aggrediva prima spingendolo alle spalle e poi con calci alle gambe, il Presidente dell’Arezzo Sig. Giorgio La Cava. Successivamente, raggiunta l’estremità opposta del tunnel, aggrediva nuovamente il Sig. Giorgio La Cava colpendolo con…

Leggi il seguito
error: Content is protected !!