PACILLI, IL VENTO DEL SUD…

Ieri con un forte vento alle spalle dei giocatori, simile al caldo vento del Salento, quello che devono portare in gialloblu Pacilli e Saraniti. Il tandem di lusso messo a disposizione di Lopez dal patron Camilli, soffia, quindi, sulle vele dell’undici della Tuscia, impaziente di giocare per il campionato che vale tre punti. Ha iniziato innanzitutto Mario Pacilli, ingaggiato soprattutto per fare il trequartista ha cercato durante l’estate, da mettere alle spalle del tandem di punte.

Se accadrà davvero questo, è ancora tutto da provare, anche perché è mancata molta sperimentazione, soprattutto a causa degli infortuni.

C’è però da dire che Pacilli è stato quasi sempre un attaccante esterno, una seconda punta di sicuro affidamento. E proprio in questa posizione ha segnato il secondo gol della viterbese contro il Siena, confidando Di poter tornare utile a Lopez anche in quel ruolo, anche con quel suo possesso di palla elegante pure dentro l’ area di rigore avversaria. Saraniti, invece, dovrebbe effettuare una verifica diagnostica nei prossimi giorni per avere l’ok a rientrare nel gruppo ed essere, a tutti gli effetti, una pedina da disporre sullo scacchiere di Lopez, il qualche implora le istituzioni di iniziare prima possibile!

error: Content is protected !!