SCOMPARE GIGI RADICE, L’UOMO DELLO SCUDETTO DEL ’76

A 83 anni se ne è andato il tecnico milanese che riuscì nella grande impresa di vincere lo scudetto del ’76, quello dei 61 punti, quello del sorpasso alla Juventus.

Prima buon giocatore, 10 anni al Milan col quale vinse anche la Coppa campioni nel ’63. Poi allenatore per 30 anni fino al 1997: Torino, Inter, Milan, Fiorentina, Roma, Bologna. Rimane lo storico scudetto col meraviglioso Toro capace di incantare col suo calcio totale, con la potenza offensiva di Puliciclone, la classe innata di Claudio Sala, i balzo da un palo all’altro di Castellini. E tanto altro. Sembra ieri. 

error: Content is protected !!