UN DANESE DALLA ROMAGNA E UN COLORED PER IL CENTROCAMPO

Un Danese trapiantato in Romagna: è Oliver Urso, esterno di sinistra nato il 29 aprile 1999 a Copenaghen, scambiato dal Rimini con Messina.

Oliver è cresciuto nel settore giovanile del Cesena, dove ha compiuto tutta la trafila delle giovanili e dove è stato capitano della Primavera. Prima di trasferirsi al Forlì, ha militato nella Salernitana in Serie B, e in seguito nel Pro Piacenza in Serie C, squadra dalla quale si è svincolato in seguito al fallimento della società.  

Lui e Besea saranno da domani a disposizione di Lopez e potranno essere utilizzati contro il Picerno insieme ad Alvarez e Bianchi, per un organico che adesso non si può più considerare incompleto o deficitario – nonostante la partenza di Vandeputte – visto che sono rimasti anche Atanasov e Pacilli. Unico problema è che il 3-5-2 costringe più di un giocatore a giostrare fuori ruolo.

BESEA
error: Content is protected !!