IL POST-MERCATO. SI TROVERA’ UN POSTO PER PACILLI?

La mezzapunta gialloblu  si è cercato in tutti i modi di piazzare, anche perché il giocatore era uno di quelli che aveva premuto di più per trovare un’altra destinazione.
Romano ha provato ad accontentare Pacilli ed anche a favorire la società da lui presieduta, circa un ingaggio non di poco conto per quanto riguarda l’ex del Lecce. Un paio di trattative non andate in porto, poi sembrava che la Sambenedettese fosse davvero interessata e che Pacilli potesse rientrare in uno scambio con il giovane – e promettente – Rocchi, il quale, alla fine, è rimasto agli ordini del presidente Fedeli e tutto si è arenato.
Adesso il discorso è semplice: o si trova il modo di rescindere con il giocatore oppure lo si faccia giocare. A Lopez il compito di trovargli una sistemazione tattica, anche perché le caratteristiche di Pacilli non sono totalmente distanti da quelle di Vandeputte, anche se il Belga (la sua partenza non ha fatto piacere a nessuno – ndr) ha sempre avuto un rendimento di gran lunga superiore.

error: Content is protected !!