OGGI IN EDICOLA …

L’autostima a livelli di eccellenza sembra fare il paio con quella manifestata più volte dall’allenatore e dai giocatori. Una autostima che potrà essere legittimata dai risultati del prossimo trittico, decisamente alla portata, contro le ultime della classifica.
Anche perché, poi, a novembre, l’asticella si alzerà notevolmente, con incontri da giocare al cospetto di avversarie molto più qualificate. Proprio per questo “si spera di fare più punti possibili nelle prossime partite – conclude il presidente gialloblu – in modo di poter essere più tranquilli a novembre, affrontando con maggiore serenità e voglia di sorprendere ancora, pure le occasioni oggettivamente difficili”.
Molto dipenderà, come si sa, dalla possibilità di recuperare in tempi brevi tutti gli infortunati, molti dei quali hanno lavorato ieri a Canepina e potrebbero esserci dopodomani contro il Rende. Ma Lopez vuole aspettare ancora un giorno, prima di fare ipotesi.
Inutile dire che gli occhi maggiormente puntati sono quelli su Tounkara, anche perchè, dopo averlo visto in panchina contro il Bisceglie, tutti si aspettano ora di rivederlo nuovamente in campo a battersi in area di rigore con la propria fisicità vincente.

error: Content is protected !!