CALABRO: “CHIEDO AI GIOCATORI LA MENTALITA’ GIUSTA!”

Calabro –  contratto biennale – si è immerso subito nell’atmosfera del rettangolo di gioco e degli spogliatoi. Intanto penserà agli impegni immediati, come la partita contro la Cavese, alla settimana di allenamenti che lo porterà alla gara con i Campani, cercando di personalizzare – quanto serve – questa Viterbese e correggere alcune cose che non sono andate bene negli ultimi tempi, al netto del sesto posto in classifica.

“Chi mi conosce bene sa che questa è la mia filosofia, che chiedo una mentalità di crescita ai miei giocatori. Voglio esprimere anche l’apprezzamento per chi mi ha preceduto, perché ha mandato avanti il lavoro iniziato nella preparazione, mettendoci del suo. Ora vedremo il da farsi, certo, sempre rispettando le mie teorie tecniche e tattiche.”

error: Content is protected !!