OGGI IN EDICOLA. L’INTERVISTA A MARKIC SUL CORRIERE DELLO SPORT…

VITERBO – Da quelle parti c’è un detto che recita: “tu sei di dove è la tua donna!” Toni Markic , 30 anni, stazza da corazziere, sta trascorrendo le vacanze a Zagabria, proprio a casa  della fidanzata. Stanno insieme da cinque anni e potrebbe anche arrivare il momento di mettere su famiglia, magari come ha fatto il suo compagno di squadra Andrea De Falco.

“Perché no? A me andrebbe bene, ma bisogna sentire cosa ne pensa lei. Intanto dico che sono molto felice per Andrea e per la nascita della piccola Elizabel, poi vedremo cosa succederà a me. Di sicuro con Mariana, stiamo molto bene insieme. Non è neanche mai stata particolarmente gelosa, nonostante trascorriamo molti periodi dell’anno lontani. Si fida di me, sa che sono una persona seria”.

–          Tu possiedi sia la nazionalità bosniaca che quella croata?

“Si, da noi è molto frequente. Sono nato in Croazia, ma, abitando in Bosnia, si acquisisce pure la seconda nazionalità”.

–          Sei nato a Ljubuski: cosa c’è di bello in questa città?

“La cosa più bella è la natura che la circonda. E’ anche attraversata dal fiume Trebizet e si trova pure vicina al mare. La conosciuta località di Medjugorje, ad esempio, è a decina di minuti. Sono posti veramente tranquilli, dove si vive bene”.

continua
MARKIC, IN PRIMO PIANO
error: Content is protected !!