SERENA WILLIAMS AVANTI AL “CINCINNATI”

Serena Williams si è qualificata per gli ottavi di finale del torneo di Cincinnati (che si disputa a Flushing Meadows per l’emergenza coronavirus). La statunitense, numero 9 del ranking ha superato, non senza fatica, l’olandese Arantxa Rus con il punteggio di 7-6 (8/6), 3-6, 7-6 (7/0) dopo 2 ore e 48 minuti di gioco. A una settimana dagli US Open, suo obiettivo stagionale dopo sei mesi di assenza forzata a causa del coronavirus, Serena Williams è apparsa in difficoltà con il suo gioco, appesantito da un numero elevatissimo di errori non forzati. Ma il suo spirito combattivo ha fatto la differenza nei momenti chiave perché prevalesse, come il tie-break del primo set strappato ad ogni punto accompagnato da un grido di rabbia. Ha ceduto il secondo set, e subito la rimonta da 2-5 nel terzo set ma ha vinto gli ultimi nove punti del match. “Sto cercando di ricordare l’ultima volta che ho giocato una partita di 3 ore… È stata dura”, ha commentato la statunitense a fine match. (ANSA).

error: Content is protected !!