TOUR DE FRANCE. LA LUNGA FUGA (CON VITTORIA) DI PETERS

Nans Peters vince l’ottava tappa del Tour de France 2020 coronando una lunghissima fuga. Il corridore dell’Ag2r La Mondiale era infatti partito, insieme ad altri corridori, all’attacco dopo soli 2 chilometri di corsa. Alle sue spalle Toms Skujiņš ‏(Trek-Segafredo) regola allo sprint per la seconda piazza Carlos Verona (Movistar). Mentre tra i big si avvantaggia Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) che, dopo i ventagli di ieri, guadagna una quarantina di secondi sugli altri favoriti. Da segnalare il crollo di Thibaut Pinot (Groupama-FDJ).

error: Content is protected !!