Nans Peters vince l’ottava tappa del Tour de France 2020 coronando una lunghissima fuga. Il corridore dell’Ag2r La Mondiale era infatti partito, insieme ad altri corridori, all’attacco dopo soli 2 chilometri di corsa. Alle sue spalle Toms Skujiņš ‏(Trek-Segafredo) regola allo sprint per la seconda piazza Carlos Verona (Movistar). Mentre tra i big si avvantaggia Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) che, dopo i ventagli di ieri, guadagna una quarantina di secondi sugli altri favoriti. Da segnalare il crollo di Thibaut Pinot (Groupama-FDJ).

error: Content is protected !!