Il massimo dirigente gialloblu guarda al futuro prossimo, cercando di mettere una pietra sopra al “2020, di cui vorrei cancellare il Covid e le problematiche sanitarie che ne sono conseguite”. E il modo migliore, forse, è anche tuffarsi nel mercato, magari inseguendo il primo colpo della sessione invernale, quel Murilo che “secondo me – dice il massimo dirigente gialloblu – è un esterno tra i più forti in circolazione. Ero in tribuna, peraltro, in occasione di Livorno-Viterbese, quando ha fatto praticamente tre goal in un tempo solo.  Per il centrocampo stiamo cercando un centrocampista di peso, di esperienza, ma c’è bisogno prima di sfoltire la rosa.”
E ormai non è più un mistero dell’interessamento a Hamlili del Bari, che Romano ha adocchiato già da molto tempo, che lo scorso anno si infortunò proprio nella gara di Viterbo. Eppoi c’è la ricerca del difensore, che possa essere funzionale al nuovo modulo adottato dall’allenatore Taurino, un sinistro che brilli anche per potenza e cattiveria agonistica.

error: Content is protected !!