Alessandro Dal Canto  ormai in campo da una settimana, anche per rendere una idea più chiara possibile di ciò che si aspetta dalla nuova Viterbese. Una Viterbese indubbiamente diversa da quella dello scorso anno, su cui il presidente Romano e il diesse Facci stanno lavorando ormai da maggio. Tra le priorità è stata subito messa la decisione di azzerare il centrocampo, ora ritenuto – quello passato – da rinforzare adeguatamente, anche se noi lo scrivevamo in tempi non sospetti, quando in via della Palazzina sembravano entusiasti.

Scomparsi dai radar De Falco, Palermo, Adopo, è toccato ora a Bensaja e sicuramente toccherà a breve a Salandria. Dal Canto ha a disposizione giocatori nuovi, come Calcagni, Errico, Ricchi, ed ora attende con ansia l’arrivo del regista, che dovrebbe completare la composizione del reparto mediano.

Oggi lavoro soltanto pomeridiano e domani sgambatura, probabilmente con una selezione locale di “disoccupati”.

error: Content is protected !!