I GIALLOBLU SPERANO IN UNA “TREGUA-INFORTUNI”

In casa gialloblu si spera in una tregua sul fronte degli infortuni che, però, dovrebbe cominciare a fare intravedere spiragli di miglioramenti, con i recuperi più o meno pieni di Atanasov, Celiento, Razzitti e Jefferson, che, tutti insieme, non sono neanche poca cosa.

Eppoi si guarda con interesse alle mosse di mercato che la società dovrebbe predisporre a breve, a quei tre o quattro giocatori in grado di diventare titolari e, comunque, alternative importanti in qualsiasi momento della stagione e delle gare in corso.

Nonostante tutto, nonostante gli ottimi risultati, il tecnico gialloblu sa bene che manca qualcosa: finora ha cercato di supplire soprattutto con le motivazioni trasmesse anche a quei giocatori sulla carta meno dotati tecnicamente, tratteggiando più volte, ad esempio, l’operato di Sanè, per il suo  atteggiamento, la corsa, la voglia di recuperare, il contrasto: chi capisce tutto  ciò, con Sottili ha più probabilità di giocare, perche ha capito come funziona questa categoria.

error: Content is protected !!