Lo staff gialloblu cercherà pure di recuperare qualche elemento transitato in infermeria, anche perchè, soprattutto in attacco, tra “acciacchi” e squalifiche (Tounkara e Simonelli – ndr) la copertina appare un pò corta.
Contro i Campani, peraltro, ci sarebbe da dare una sistematina al bilancio degli scontri diretti, nettamente a favore delle “Vespe”, che vinsero anche entrambi gli incontri del campionato di due anni fa, quando salirono in serie B.
Così come bisognerebbe fare un discreto bottino in questo mese, perchè poi il calendario di aprile non appare facilissimo, con trasferte a Catania, Francavilla e Teramo. Innanzitutto, però, bisognerà pensare a mettere in tasca i punti della matematica salvezza e dopo – solo dopo – guardare la classifica.

error: Content is protected !!