ciclismo

 

Successo in volata della sesta e penultima tappa della competizione, la Castelraimondo-Lido di Fermo di 169 chilometri. Secondo Brent Van Moer (Lotto Soudal), terzo Simone Velasco (Gazprom-RusVelo). Campione del mondo a cronometro juniores e under 23, Schmidt fa anche parte del quartetto di inseguimento su pista che sta dominando nei tondini mondiali, un corridore di grande qualità che dopo una carriera brillante tra i dilettanti, passato professionista nel 2017 vede le marche regalargli oggi il suo primo trionfo da professionista, un momento che sarà indelebile per tutta la vita. Domani, gran finale a San Benedetto del Tronto con la classica cronometro e l’attesissimo spettacolo di Filippo Ganna, campione del mondo di specialità e vera freccia tricolore.

error: Content is protected !!