PALLONE

E chissà se sarà proprio il colpaccio dell’amico Raffaele a far perdere la panchina a Gilardino. Dagli elogi del dopo partita da parte del tecnico gialloblu al suo collega all’esonero il passo potrebbe essere breve.

Il summit tra il direttore sportivo Perinetti e la società ha come oggetto proprio il destino dell’ex Pro Vercelli e del suo staff. La sconfitta, pesante, con la Viterbese sarebbe soltanto la goccia che farebbe traboccare il vaso. Da tempo in società si è infatti scontenti del percorso della squadra.

error: Content is protected !!