AMARCORD. GLI ANNI NOVANTA IN GIALLOBLU

E’  sicuramente uno dei decenni più interessanti per il calcio della città dei Papi. Un lasso di tempo in cui la gente si diverte molto seguendo le sorti dei “Leoni”. Un decennio “ricco”, caratterizzato da ben due promozioni, quelle di  squadre legate inevitabilmente alle caratteristiche vulcaniche di due presidenti come Deodati e Gaucci. Di baffi – ormai – se ne vedono sempre meno. Diventano quasi una eccezione, come quella dell’allenatore Paolo Berrettini, che da quel caratteristico “segno particolare” non si…

Leggi il seguito

Il Cagliari in Coppa dei Campioni. Quando Riva e Gori stesero l’Atlético Madrid

E’ il 1970 e si gioca al Sant’Elia con 50 mila spettatori ed è molto nervosa. Riva riesce a sbloccare il risultato al quarantesimo, mentre Gori raddoppia al cinquantunesimo. E Riva, a venti minuti dalla fine, commette un errore per lui inusuale e fallisce il 3-0, che sarebbe stato fatale per gli Spagnoli. Passano pochi istanti e un’indecisione di Tomasini mette Luis Aragones in condizione di segnare il 2-1. Dieci giorni più tardi Riva verrà messo ko dall’austriaco Hof in quell’ormai famosissimo…

Leggi il seguito

AMARCORD. MAURIZIO COPPOLA, GIALLOBLU E TANTO ALTRO!

Uno dei più bravi visti all’opera alla Palazzina. Lo avevamo “conosciuto” tanti anni prima, direttamente dagli aneddoti e dai racconti di Pino Albergo. Costui era il padre di Michele, portiere di belle speranze, che arrivò alla Viterbese in uno dei tanti momenti di improvvisazione, a cavallo tra gli anni ottanta e novanta. Seguiva il figlio in ogni istante e si intratteneva amabilmente con le  persone di Viterbo. Amava – oltre a Michele – il calcio in una maniera viscerale: vedeva…

Leggi il seguito

AMARCORD. TARQUINIA, IL TRIONFO DEL CORNETO

ERA IL 2002 L’apoteosi non si è fatta attendere: il Corneto Tarquinia sale in Eccellenza con due giornate d’anticipo. Dopo cinque anni dalla precedente promozione il calcio tarquinese festeggia ancora la giovane società, la quale, in poco più di quindici anni,  è salita dalla terza categoria all’Eccellenza percorrendo tutte le tappe senza sconti o scorciatoie. Avrà sicuramente modo, il Corneto, di rimpinguare ulteriormente la classifica nelle due giornate che rimangono, ma la quota dei 58 punti rimane comunque storica, quella…

Leggi il seguito

AMARCORD. IL “PING PONG” NELLA TUSCIA

 Era uno dei divertimenti maggiori dei ragazzi, prima che assumesse il nome di tennis tavolo. Sono anche i comunicati stampa che mi portava puntualmente Gianni Baleani – ogni lunedì – da mettere rigorosamente nella scaletta per la trasmissione sportiva serale di TeleViterbo. Per gente come lo stesso Baleani e Paolo Simoni – invece – ha rappresentato una passione continua, a favore di Viterbo e dell’intera provincia, terre che hanno avuto spesso un ruolo rilevante nel tennis tavolo nazionale. “Nei primi…

Leggi il seguito

“O LIONE” VINICIO, BOMBER DEL LANEROSSI

Luis Vinicius de Menezes, Vinicio “O Lione”, giocatore – tra le altre, del glorioso Lanerossi Vicenza dal 1962 al 1966 (116 partite e 61 gol) e nella stagione ’67-’68 (25 partite 7 gol), in cui ha lasciato un ricordo indelebile nella storia della società biancorossa e nel cuore di tutti i tifosi che l’hanno visto giocare. Quel Vicenza, quella squadra, nata un anno dopo il Milan e nello stesso della Lazio, la prima sorta nel Veneto. Giunto in Italia a…

Leggi il seguito

AMARCORD. VITERBESE-PISA DI 41 ANNI FA RACCONTATA DA CHI LA GIOCO’

FRANCO FABRI ERA IN CAMPO IN QUELLA VITTORIA GIALLOBLU PER 3-0 (RETI BERNARDIS, MAGGIONI E SELLA) NEL 1977, ALL’ULTIMA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C “La partita era sentitissima – dice Franco Fabri – per ovvi motivi di classifica. Venivamo dalla sconfitta esterna con la Massese (0-1), una squadra che in casa battemmo 5-1, che ha pesato tantissimo sulla classifica finale, anche se arrivammo a pari punti (34) insieme a Anconitana e Empoli e retrocedere per poca differenza reti fa…

Leggi il seguito

AMARCORD. I PORTIERI GIALLOBLU, DAL GRANDE RESTANI AGLI STRANIERI

Per gli sportivi di una certa età rimane un’icona insuperabile, con quel fisico imponente e armonioso e quella classe che lo faceva stare tra i pali con una naturalezza incredibile. Rimane il portiere della prima volta in serie C, colui che contribuì a vincere il campionato eppoi a mantenere la categoria nel 1971, con quell’ultima battaglia per la salvezza contro il Brindisi, al vecchio stadio Comunale, che sembrava la finale di uno scudetto, con tanta, appassionata, partecipazione di pubblico. Su…

Leggi il seguito

AMARCORD. VEJANO E IL SUO BOMBER, FRANCO ZARBO!

Il calcio a Vejano ha fatto rima per anni con Franco Zarbo, un attaccante con due baffoni così, che mostrava molti più anni di quelli che in effetti aveva. Ebbe anche l’occasione di fare il grande salto. Un suo amico lo accompagnò a Civitavecchia per fare un provino con la Spal, che in quegli anni era famosa per lanciare i giovani nel calcio che conta. Zarbo venne preso, ma alla fine non se la sentì di lasciare la sua Vejano…

Leggi il seguito

MATTONI E L’ESODO DELLA GENTE GIALLOBLU A PERUGIA

MAURIZIO MATTONI Ruolo: Centrocampista Luogo e Data di nascita: Roma, 3/10/1972 CARRIERA Anno Società Categ. presenze Reti 10-11 Palombese seconda categoria 25 4 09-10 Fabriano Promozione 22 1 08-09 Fabriano Promozione 9 0 08-09 Tolentino Serie D 4 0 07-08 Fermana Promozione 10 1 07-08 Maceratese Serie D 14 0 06-07 Maceratese Serie D 18 1 05-06 Tolentino Serie D 7 1 04-05 Viribus Unitis Serie D 25 6 03-04 Calangianus Serie D 25 4 02-03 Valdisangro Serie D 25 3 01-02…

Leggi il seguito
error: Content is protected !!