CHE SENSO AVREBBE GIOCARE A LUGLIO IN GARA UNICA, IN TRASFERTA, PER AVELLINO, FRANCAVILLA E TERAMO?

A parte che sono in molti a pensare che la decisione della FIGC di ieri sia soltanto un modo per prendere tempo e lavorare sulle riforme, della B o della “C”, per cui c’è la concreta possibilità del “si continua a giocare” di Gravina di ieri, sarà rivista e corretta. Nel caso di una insensata intenzione ad andare avanti con il vecchio calendario, con tante società che hanno espresso l’intenzione di non ricominciare, ci sarebbe una situazione surreale che società come Avellino, FRancavilla e Teramo tornerebbero in campo dopo quattro mesi di inattività per una gara unica da giocare in trasferta sul campo della squadra meglio piazzata. Roba da “Scherzi a parte”!

COSI’ SAREBBE IL REGOLAMENTO. Primo turno play-off del girone. La quarta classificata del girone è esentata dal primo turno ed ammessa direttamente al secondo. Le altre sei squadre danno vita a tre incontri col seguente schema:

quinta contro decima: TERNANA-AVELLINO;

sesta contro nona: CATANIA.FRANCAVILLA

settima contro ottava: CATANZARO-TERAMO

Anche perchè la Ternana, come finalista di Coppa Italia, passerebbe d’ufficio al secondo turno.

 

error: Content is protected !!