Ore !5, la Viterbese in campo a Foggia per un esame di maturità, per dimostrata di essere cambiata rispetto alla gara dell’andata e a quel periodo, in generale. I Pugliesi attraversano un buon momenti di risultati, tre vittorie consecutive, basandosi soprattutto sulla difesa, un reparto che ha subito una sola rete nelle ultime cinque partite.
FORMAZIONE. “Vediamo come sta Murilo che si è aggregato al gruppo. Palermo è stato adattato, mercoledì scorso, in quel ruolo, ovviamente con caratteristiche diverse rispetto a Murilo. Fino alla fine cercheremo di valutare la migliore formazione a livello strategico e di tenuta fisica”. Dalle parole di Taurino sembrerebbe di poter cogliere la sua intensione a rigettare nella mischia l’attaccante brasiliano, il quale, quando sta bene, non ha concorrenza interna, tra gli omologhi – e non – del gruppo.
Per poter pungere i “Satanelli” pugliesi ci vorrà gente di mestiere e uno di questi potrebbe essere il rientrante Tounkara, mentre per qualifica sarà assente Urso, per la cui sostituzione sembrerebbe pronto Falbo, a meno che non si voglia puntare ad un esterno maggiormente difensivo.

error: Content is protected !!